Sentiero N. 7b della Selva Scura

Sentiero N. 7b della Selva Scura
 

SCHEDA

DENOMINAZIONE Sentiero N. 7b della Selva Scura
ITINERARIO Ponte Rilo 692 m --> P.sso della Fobbiola 956 m
si prosegue per il sentiero N. 7 e N. 3 per Rif. Campei de Sima 1017 m
PUNTO DI PARTENZA Ponte Rilo 692 m
TEMPO PERCORRENZA A: 1h 15’       R: 1h 10’
DISLIVELLO 325 m
DIFFICOLTA’ Facile
PUNTI DI APPOGGIO Rif. Campei de Sima 1017 m
PERIODO CONSIGLIATO Tutto l’anno
consigliato l’estate per arrivare al Rif. Campei de Sima
il sentiero si snoda in ombra
ASPETTI NATURALISTICI Flora

 

Il sentiero della Selva Scura, è un’alternativa interessante per chi vuole raggiungere il Rifugio di Campei de Sima, partendo dal ponte dell'ex guado, ponte Rilo, in Val di Campiglio, specialmente quando fa caldo, perché si snoda sempre in ombra e il tempo di percorrenza è di 10 minuti più lungo che per la strada normale.

Percorso:
Ponte del Rilo, alla confluenza della Val di Campiglio con la Val Bordonera e la Val del Rilo 592 m s/m, si prende la mulattiera che sale a sinistra, sbarra per divieto mezzi; la pendenza è abbastanza marcata; sulla nostra sinistra il ruscello che scende dal (Forseul) Spino. Si superano tre tornanti e poi il sentiero spiana leggermente; si incontrano dei bellissimi castagni e si sbuca nella radura della Selva Scura, M.ga diroccata (non è consigliabile avvicinarsi muri pericolanti). Sono passati 25 minuti, quota 835 m s/m.

Appena sbucati nella radura, si piega decisamente a destra (paletto segnavia). Ci manteniamo ai bordi del bosco, si rimonta la parte superiore della radura (paletto), in corrispondenza di una bellissima betulla si piega a destra e si entra nel bosco. Incontriamo il primo spiazzo dove si faceva la carbonella, “Pojat” e restando in quota per un centinaio di metri si raggiunge un altro Pojat ai bordi di un canalone. Si piega a sinistra e, in lieve salita, si rimonta per ancora un centinaio di metri; al termine altro Pojat, quota 915 m s/m.

Ora inizia l’attraversata quasi sempre in quota. Si attraversa un colatoio acqua, (anche d’estate), veduta verso la chiesetta della Madonna della Neve; restando sempre in quota si oltrepassano ancora due Pojat e si arriva al P.sso della Fobbiola 956,8m s/m spartiacque fra il Chiese e il Garda. E' un’ora e dieci minuti circa che si cammina.

Ora il sentiero si immette sulla carrareccia, segnavia N. 7, che verso Ovest scende a Cecino e in Val Degagna, verso Est nella Val di Campiglio e Gaino. Scendiamo verso Est, sentiero N. 7 e 3 per cinque minuti, al primo bivio manteniamo la sinistra segnavia 3 sentiero dei Ladroni e in 10 minuti arriviamo al Rifugio di Campei de Sima, quota 1017 m s/m.

Share

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

                                     91 adunata

Logo Ana

 Calendario Attività 2017

calendario 2017