Avviso importante

vi informiamo che la gara di corsa a staffetta organizzata dal gruppo alpini Degagna 

prevista per sabato 6 giugno a Collio di Vobarno

inizialmente prevista per le ore 19,30

è stata anticipata alle ore 18,30 con ritrovo per consegna pettorali alle 18

per permettere a tutti gli appassionati di calcio la visione della finale di Champions League

si informa inoltre che presso il salone dell'oratorio in prossimità della zona gara sarà predisposto un maxi schermo per permettere a chi desidera fermarsi a cena la visione

dell' evento in compagnia

 


 

 

 

La nostra Protezione Civile a Capovalle

Da un paio d'anni il gruppo alpini di Capovalle si è messo d'impegno per recuperare alcune delle numerose trincee risalenti alla Prima guerra mondiale sul monte Stino.

Questa bellissima località è stata infatti sede di fortificazioni di seconda linea preparate per far fronte ad un eventuale sfondamento del nemico sul fronte dell'Adamello.


Quest'anno, su suggerimento di alcuni dei componenti della commissione PC della nostra sezione, anche alcuni dei nostri volontari si sono voluti unire agli alpini del gruppo locale nell'opera di recupero.

Ecco quindi che una quindicina dei nostri volontari si ritrovano sabato 25 aprile presso la chiesetta degli alpini sul monte Stino pronti per entrare in azione, integrandoci perfettamente con gli amici Capovallesi, inserendoci nelle loro squadre, dividendoci i vari compiti che oltre al disbosco di vari pezzi di trincea prevedono, il ripristino e la messa in sicurezza del luogo dove sono presenti due gallerie, sovrastate da un sentiero usato dalle sentinelle per il pattugliamento e dal quale si gode di una vista con pochi eguali sui nostri monti.


A questo si aggiunge la pulizia da alberi e rovi di un pezzo di trincea, nonché l'abbassamento del suo livello per riportarla alla sua forma originale.

Una squadra provvedeva alla pulizia del prato che circonda alcune postazioni di mortaio, mentre un'altra ancora si occupava della pulizia e della tabellatura di un sentiero ripristinato da qualche mese da alcuni alpini Capovallesi. Mentre si vaga per questi luoghi e si osserva questi manufatti non si può non pensare alle fatiche fatte dai nostri soldati che su queste montagne hanno passato anni a preparare fortificazioni lavorando solo con la forza delle loro braccia.

Anche stavolta ottima la collaborazione tra le varie squadre che preparavano un bel percorso che verrà usato in occasione della cerimonia che la Sezione organizza per ricordare l'anniversario dell'entrata in guerra dell'Italia che si terrà in questo luogo il 24 maggio e al quale siete tutti invitati.
Bella la giornata  e come sempre ottima la collaborazione con il gruppo locale e per finire ottimo anche il rancio preparato dalle signore Capovallesi.
Come sempre potete vedere alcune delle foto della giornata nella nostra fotogallery.

Un grazie a tutti per la collaborazione. F.L.

                                                                              
                                                                                                   

 


 

Gara di marcia a Briano

Domenica 19 aprile si è svolta a Briano, frazione del comune di Gargnano, la gara valida per il trofeo sezionale.

Il luogo scelto per la manifestazione è uno dei più belli degli ultimi anni, con una vista sul lago che spazia da Riva a Sirmione.

Buona la presenza delle squadre, una cinquantina, che si sono date battaglia sui difficili sentieri dell'Alto Garda bresciano.

Alla fine a spuntarla sono stati gli atleti del gruppo di Sopraponte Bussi-Mora, che si sono imposti sulle squadre di Bagolino, che dietro di loro hanno fatto tripletta.

Nella sezione sport potrete consultare le classifiche aggiornate dopo la terza prova e nella fotogallery potrete vedere le foto dei partecipanti alla gara. F.L.

                                                                                                         

La squadra vincitrice

 


 

Romano Micoli riconfermato alla guida della "Monte Suello"

assemblea2015

Nel corso dell’assemblea sezionale dei delegati, svoltasi questa domenica mattina, 8 marzo, presso l’auditorium del liceo “Fermi” di Salò, Romano Micoli è stato riconfermato presidente della sezione di Salò “Monte Suello”, per il suo terzo mandato, per il triennio 2015-2017.

I 20 consiglieri eletti nel Consiglio direttivo sezionale sono:

Paolo Bortolotti, Erica Neboli (prima donna alpina in questo incarico nella “Monte Suello”), Sergio Poinelli, Paolo Cabra, Flavio Lombardi, Angelo Bertini, Vito Pasini, Riccardo Avigo, Roberto Guitti, Angelo D’Acunto, Francesco Baruzzi, Piergiacomo Pasini, Celestino Massardi, Giovanni Cinelli, Emanuele Ronchi, Aldo Ziglioli, Daniele Giacomelli, Fabio Lozito, Tarcisio Manzana e Mario Rebuschi.

Questi i riconoscimenti consegnati nel corso dell’assemblea.

Il premio “Italo Maroni”, al gruppo che più di altri si è distinto lo scorso anno, è andato al gruppo di Muscoline.

Il premio “Michele Milesi”, al capogruppo dell’anno, ad Elia Bordiga, capogruppo di Bagolino.

Il premio “Don Antonio Andreassi”, all’alpino dell’anno, a Giuseppe Gosetti, di Prevalle.

 

 

Calendario manifestazioni e appuntamenti 2015

Calendario2015

 

Gallerie fotografiche

PellegrinaggioStino1

Pellegrinaggio sezionale sul monte Stino a Capovalle

staffettaCasto1

Gara di corsa staffetta a Casto

MarciaNavono1

Gara di marcia di regolarità a Navono

Monte Suello

Monte Suello