Visita alla COGESS di Idro

 

             Gli Alpini in Vallesabbia

In occasione del raduno di raggruppamento di Desenzano, la Sezione Salò, volendo emulare quello che la sede nazionale fa in occasione dell’adunata nazionale ogni anno portando il suo impegno, sia manuale con la realizzazione di alcuni lavori a favore della città che ci ospita sia economico con donazioni a favore di attività benefiche locali, ha voluto stanziare una somma da devolvere ad alcune associazioni segnalate dai capigruppo della sezione,una per il basso lago il “centro aiuto vita” di Desenzano, una per l’alto lago l’ Anfass di Toscolano e una per la zona valle sabbia

                                                                                                                                                        IMG 20170113 WA0005

Proprio per quest'ultima è stata designata la Co.Ge.S.S. di Idro che, nella giornata di Venerdi 16 Dicembre in occasione del loro pranzo di Natale hanno invitato gli alpini delle zone A e B insieme ad alcuni rappresentanti del consiglio sezionale, per mostrarci come era stata utilizzata la nostra donazione

Sono una decina gli alpini che si presentano alla sede di Idro e ci accorgiamo subito che oltre ad un accoglienza ineccepibile, è molto piacevole conoscere i ragazzi, vederli nella loro quotidianità, ed infine fermarci per pranzare insieme con loro . Una giornata indelebile nella nostra memoria che ci ha trasmesso quanto queste persone, con la loro semplicità riescono a superare difficoltà in maniera serena. Questo è dovuto anche sicuramente al fatto che le persone che si occupano della struttura, assistenti e direttivo oltre all’ alta professionalità e disponibilità si impegnano mettendoci il cuore.

I ragazzi si sono dimostrati attenti nel comunicare con noi, ci hanno mostrato alcuni dei loro lavori, e sempre con il sorriso in volto ci hanno accompagnato nella nostra visita. Sono persone della nostra valle ed è emozionante vedere come conoscono il territorio e le persone a volte meglio di noi!!

La direttrice, poi ci ha fatto da cicerone ed ha mostrato dove hanno sfruttato la donazione.

Un elenco di cose veramente lungo quali: ampliamento della cucina della Css, 1 ciclette da seduta per l'attività motoria degli ospiti, 1 baule esterno per kit d'emergenza in caso di evacuazione dell'edificio, 3 vetrinette per deposito e mostra dei lavori manuali, 2 tavoli all'ingresso, 1 portasporco all'ingresso, oltre ad avere realizzato anche la mostra fotografica"Un fiore in strada" dal 19 al 2 Febbraio a Vestone, ed un progetto a Nozza di consultorio, vedi fotografie allegate.

Ha fatto piacere poter aiutare un ente che si è dimostrato semplice e corretto.

Esito dunque più che positivo, per noi pranzo eccellente e per loro felicità nei volti nel vedere nuovi amici col cappello alpino in testa.

Penso che dovremo continuare così, noi Alpini siamo gente nella gente, siamo assistenti attivi delle nostre comunità ed in caso di necessità dobbiamo assecondare proprio queste realtà, che sanno apprezzare i gesti quotidiani che la nostra associazione svolge, inoltre anche per gli alpini della “Montesuello” è sempre bello vedere che i loro sacrifici sia in termini di tempo che in quelli economici non sono sprecati ma investiti per il bene di ragazzi meno fortunati

                                                                                                                                     Piergiacomo

IMG 20170113 WA0006 IMG 20170113 WA0008 IMG 20170113 WA0007 IMG 20170113 WA0010 IMG 20170113 WA0012

Share

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

                                     91 adunata

Logo Ana

 Calendario Attività 2017

calendario 2017